[macOS] DraftSight a pagamento ed alternative

E’ arrivato l’anno nuovo e come promesso ed annunciato tempo fa, DraftSight è diventato un software a pagamento, almeno su piattaforma Windows.

Per quanto riguarda la piattaforma Mac, si tratta solo di attendere: anche per questo sistema operativo è previsto il passaggio al modello di software a pagamento ma chi vuole sfruttare ancora la possibilità d usarlo gratuitamente e nel contempo aiutare gli sviluppatori, è stata annunciato il periodo di test della versione Beta di DraftSight 2020 per Mac che andrà venduta successivamente:

Tweet draftSight Beta program

A questo punto, però, è ora di dare un’occhiata ai software CAD gratuiti alternativi: come sapete (e qui mi rivolgo agli ascoltatori del podcast) penso che sia ora di abbandonare lo strumento CAD in favore di software di BIM authoring nel campo dell’architettura.

Mi rendo conto che il passaggio però abbia ancora bisogno di un “paracadute”: il mondo del lavoro non è nè facile nè lineare, quindi inizio a fare un elenco dei possibili sostituti di DraftSight rilasciati gratuitamente dagli sviluppatori, rimandando ad un approfondimento che scriverò più avanti.

Ecco qui tre CAD, di cui uno parametrico, che potranno essere utilizzati in modo gratuito, con una breve descrizione e l’immagine dell’interfaccia grafica.

QCad

QCad: disponibile per Windows, Linux e Mac, open source, 2D.

Qcad

FreeCAD

FreeCAD: disponibile per Windows, Linux e Mac, open source, parametrico (supporta IFC) con modulo di rendering incluso.

FreeCAD

 

LibreCAD

LibreCAD: disponibile per Windows, Linux e Mac, open source, 2D.

LibreCAD

Main photo by Helloquence on Unsplash

4 pensieri riguardo “[macOS] DraftSight a pagamento ed alternative

  1. consiglio BricsCAD che ha ottima alternativa free a sketchup, e a pagamento pacchetti 3d,2d e anche bim, tutto integrato e hd un prezzo ”onesto”

    1. BricsCAD è un’ottimo prodotto, grazie per avermelo ricordato!

      E’ disponibile sia in versione “noleggio” che con licenza perpetua: la prima a partire da 380 euro all’anno o 780 euro per la licenza perpetua e versione base. Il noleggio della versione BIM parte da 1320 euro l’anno o 2275 euro per la licenza perpetua.

      Solo la versione BricsCAD Shape, è in formato gratuto ed è un ottimo sostituto a SketcUp, ne parlavo anche nel podcast!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.