Disegno digitale – scaletta?

Premessa

Questo è il primo articolo che entra nel merito del tema disegno digitale introdotto qualche tempo fa; ricordo che per i test, ho utilizzato le seguenti app:

Scaletta?

La prima cosa che ho notato utilizzando le quattro app è stato il diverso comportamento quando si aumenta il livello di ingrandimento per vedere il bordo di una linea….

Vuoi vedere che scalettano?

Dietro a questa intima domanda si cela la curiosità di comprendere le capacità delle app di trattare le linee come vettoriali: se sono vettoriali, all’aumentare dell’ingrandimento, non si perde definizione del bordo della linea tracciata; al contrario, aumentando il livello di ingrandimento, si inizieranno a vedere i pixel, perdendo definizione e facendo apparire il bordo della linea scalettata.

Proviamo su iPhone Xs

L’app che mi ha sorpreso di più è stata Procreate ma la sorpresa però non è stata positiva, molto probabilmente perché mi aspetto molto da questa app anche se in formato pocket.

Nelle immagini di seguito, ho impostato la griglia di aiuto con un passo di un cm; ho tracciato una linea col pennello monoline ed ho ingrandito fino a quando la spaziatura di un cm occupasse tutto lo schermo dell’iPhone Xs.

Chiaramente la scalettatura aumenta ancora di più se si aumenta l’ingrandimento fino quanto possibile.

Concepts invece si è dimostrata decisamente vettoriale: una volta impostata la griglia con passo un cm, ho seguito la procedura usata per Procreate.

In questo caso il bordo della linea è rimasto perfetto fino al massimo ingrandimento ottenibile.

Con Morpholio Trace sono dovuto andare ad intuito: non usando uno dei piani a pagamento, non c’è la possibilità di inserire una griglia; quindi ho sfruttato una particolarità di Morpholio: questa app permette di mettere in scala molto facilmente un disegno e ho quindi disegnato due righe parallele, impostando che la loro distanza fosse di un cm; poi ho disegnato una linea di prova della quale ho controllato il bordo.

Facendo in modo che il cm coprisse lo schermo, la linea tracciata ha mantenuto un’ottima definizione, tanto da sembrare vettoriale; aumentando il livello di zoom compare la sua natura e scaletta, ma in modo molto particolare: usa una specie di gradiente per definire il bordo e per vederlo bisogna arrivare ad un ingrandimento di 14000%.


Per Tayasui Sketches il discorso è relativo nel senso che lo zoom non va oltre ad un certo livello e quindi non è direttamente comparabile con le altre tre app anche se bisogna ammettere che il livello di zoom è sensato: da una parte non a vedere lo scalettamento della linea, anche se c’é; d’altra parte andare oltre con i livello di zoom (come fatto impietosamente con le altre app) ha senso fino ad un certo punto.

Proviamo su iPad Air (1gen)

Vi ricordate quando nell’articolo di premessa vi dicevo che la differenza hardware dei dispositivi si sarebbe riflessa in un comportamento diverso nelle app?

Bene, è arrivato il momento di farvi vedere di cui parlavo: la più grossa delusione è arrivata da Morpholio Trace.

I pixel sono molto visibili, tanto da renderla quasi inutilizzabile: immagino che con un iPad più recente questo problema non si presenti, in questo caso stiamo parlando di un hardware con 7 anni sulle spalle, ma mi aspettavo un comportamento diverso.

5 - Morpholio Trace iPad

Si è comportato bene Procreate, anche se in versione Pocket e visualizzato a 2x.

Assolutamente di alto livello ed indifferente al dispositivo con cui si utilizza è Concepts grazie alla vettorializzazione del tratto.

Tayasui Sketches si è comportato come su iPhone: il livello di ingrandimento arriva fino ad un certo punto, che comunque lo possiamo definire sensato, non facendo vedere lo scalettamento della linea.

 

Conclusioni

Come avete potuto vedere, la differenza così marcata tra i dispositivi su cui sto testando le app è un aspetto negativo, ma anche una risorsa che ha permesso di capire la differenza di approccio e di risultato nel loro utilizzo.

Concepts, in questa comparativa che prende in considerazione la definizione della linea all’aumentare dello zoom, ha dato il meglio indipendentemente dal dispositivo, forte del carattere vettoriale dell’app.

Morpholio Trace indubbiamente deve essere utilizzato su dispositivi recenti: la sfumatura del bordo è evidentemente mal digerita da schermi con bassa risoluzione.

Un pensiero riguardo “Disegno digitale – scaletta?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.