[macOS] Iniziare con Archicad

Recentemente mi è capitato di rispondere alla stessa domanda formulata da più persone; spronato dal suggerimento del mio amico Nicola, questo articolo vuole dare una traccia da seguire come risposta alla domanda:

Da dove inizio con Archicad? Che canali consigli?

Archicad

Archicad è un software di BIM authoring molto intuitivo e dall’interfaccia semplice e funzionale.

Per provarlo, si può scaricare la versione completa in prova trenta giorni direttamente dal sito ufficiale Graphisoft ed è disponibile sia per ambiente Mac che per Windows.

Una volta installato, il mio consiglio è di provare autonomamente a sporcarsi le mani con l’interfaccia, i muri, i solai, i serramenti e le viste 3D.

Giusto per rompere il ghiaccio.

Che canali consigli?

Ad un certo punto si arriverà in una situazione in cui si vorrà realizzare qualcosa che in modo autonomo non si riesce a realizzare oppure non viene come si vuole.

Qui si aprono due strade:

  • Guardare le pillole tecniche del canale Youtube di Luca Manelli e leggere gli articoli del suo blog. Per chi segue il mio podcast Snap – Architettura imperfetta quello di Luca è un nome molto famigliare e penso che non ci sia bisogno di fare presentazioni; al contrario, per chi non seguisse il podcast (male!) una volta che conoscerà Luca capirà perché è importantissimo il suo contributo e dell’utilità del suo canale in cui è molto facile trovare la soluzione ai vostri primi problemi, ma anche a quelli che si possono presentare nella modellazione avanzata successiva; converrete con me che iscriversi al suo canale è cosa buona e giusta e che Luca sia una vera e propria "istituzione vivente" del panorama Archicad italiano, inoltre sul suo sito trovere anche altre modalità per rimanere aggiornati su Archicad;

  • Per chi mastica un po’ di inglese, può guardarsi la playlist dedicata ad Archicad di David Tomic: di David mi piace molto il suo approccio "project oriented" in cui in mezz’ora (ed anche meno) spiega come modellare un piccolo edificio; seguendo quello che fa e replicandolo in Archicad, molte cose vi rimarranno nelle mani aiutando a procedere spediti nella modellazione.

Approfondimenti

Con i software di BIM Authoring è matematico dover seguire un corso di approfondimento: quello delineato fin qui serve proprio per conoscere l’ABC e per sapersi muovere nella modellazione.

Per riuscire a comprendere e soprattutto a sfruttare la filosofia BIM per lavorare meglio, il corso è l’unica arma vincente: Luca Manelli, che già aiuta con le sue pillole tecniche sul suo canale Youtube, è anche Training Manager di Graphisoft Italia e trovere i suoi videocorsi di approfondimento sulla piattaforma Graphisoft Learn: il catalogo comprende il corso completo ad Archicad ed i corsi "verticali" su specifici temi come Cinerender; gli strumenti scala, parapetto, curtain wall e shell; i flussi di lavoro per la progettazione architettonica e strutturale e tanto altro ancora.

Insieme ai videocorsi, sono un ottimo corollario i post dedicati al BIM di Mario Napolitano che vengono pubblicati sul suo profilo Instagram: Mario è BIM coordinator presso Matteo Thun & P. e credo che anche per lui e l’ufficio in cui lavora non ci siano molte presentazioni da fare!

Non dimenticate che esiste anche il blog di Graphisoft Italia in cui ci sono articoli con tematiche varie: dalle prime esperienze col BIM, ai casi studio fino ad approfondimenti tecnici e legislativi.

BIM

Il BIM è materia corposa, ma ricordo sempre a tutti che il passaggio dal CAD al BIM può cominciare per gradi e non richiede di sapere prima tutta la filosofia e la normativa correlata per portare a casa risultati e benefici con un software di BIM authoring.

Si può avere un primo avvicinamento al software usandolo per la modellazione in prima battura, scoprendo già dei vantaggi enormi rispetto al CAD. Fatto questo, si può fare il salto vero e proprio alla filosofia BIM quando abbiamo già un minimo di operatività.

Bisogna iniziare dalle piccole cose, senza aver paura, aggiungendo un pezzo in più a quello che si è imparato, progredendo nella formazione con i corsi adatti al proprio ambito lavorativo.

Foto di testa by Christopher Burns on Unsplash

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.