macOS: DraftSight 2018 SP3

Dassault Systéme ha rilasciano l’aggiornamento per la versione 2018 del CAD gratuito e multipiattaforma DraftSight che arriva alla versione SP3.

Interessante il rilascio di questo aggiornamento perchè, oltre a rendere DraftSight usabile anche su macOS Mojave, è stato rilasciato a stretto giro di posta dal rilascio ufficiale del sistema operativo di Apple; la mia speranza è che finalmente la versione per Mac di DraftSight riesca, da questa versione, a seguire la cadenza del rilascio degli aggiornamenti di macOS.

Ringrazio Giuseppe Lasapanora per aver indicato nei commenti a questo articolo il corretto funzionamento di DraftSight 2018 SP 3 con macOS Mojave.

Aggiornamento

Ho dato un’occhiata alle release note ed ecco la sorpresa:

 

Improves the stability of DraftSight 2018 with Mac OS 10.14 Mojave.

(P.S. The latest release of Mojave 10.14 is a very new Mac OS, therefore it is not yet “officially”supported by the current release of DraftSight 2018.)

Letto bene? Dopo aver letto mi sono dovuto prendere 5 minuti prima di andare avanti a scrivere questo aggiornamento.

In prima battuta, Mojave è in beta pubblica non dico da una vita, ma poco ci manca.

In seconda battuta aggiungo *occhio alla penna* vista la dichiarata non ufficialità del supporto a Mojave…

Aggiornamento 17 dicembre 2018

Nei commenti di questo articolo, Massimo ha portato alla luce in concreto cosa si intendeva con il messaggio sibillino in P.S. messo nelle note di rilascio indicato nel capitolo Aggiornamento di questo articolo: indubbiamente la situazione non è per niente stabile:

  • difficoltà nel gestire retini;
  • difficoltà nel gestire immagini;
  • difficoltà nel salvataggio file;
  • copia ed incolla che manda in crash il programma;
  • raggruppa oggetti non funzionante;
  • snap non funzionati.

Invito tutti gli utenti a lasciare un commento a questo articolo per mantenere aggiornato lo stato di funzionalità dell’ultimo rilascio di DraftSight e per riuscire a trovare insieme delle eventuali soluzioni ai problemi riscontrati, in attesa di un aggiornamento di DraftSight funzionante su Mojave.

 

Annunci

macOS Mojave e compatibilità

Dal 24 settembre è disponibile l’aggiornamento gratuito a macOS Mojave.

Questa volta, oltre a consigliarvi un backup pre-aggiornamento ed un controllo della compatibilità delle app che utilizzate tramite il sito Roaringapps, andando sul sito dello sviluppatore nel caso in cui non troviate notizie, riporto di seguito lo stato dell’arte di alcune app di interesse (almeno del mio…) nel mondo digitale dell’architettura.

Iniziamo da DraftSight che, dopo anni di “non pervenuto”, anche a questo upgrade di macOS non si smentisce e segna un altro non pervenuto della versione SP 2 di DraftSight 2018. La cosa non stupisce più di tanto visto che la bilancia commerciale pende di più verso il lato Windows…

Purtroppo questo articolo è uscito in ritardo e Giuseppe Lasaponara ha avuto il buon cuore di lasciare la sua negativa esperienza con DratSight e Mojave nei commenti all’articolo relativo al keynote di Apple in cui è stato annunciato Mojave. Mi spiace davvero…

Andando in casa Autodesk, con il rilascio del 25 settembre della versione 2018.2 di AutoCAD for Mac il software è compatibile con macOS Mojave.

Passando ad ArchiCAD, Graphisoft ha comunicato che saranno aggiornati a Mojave solo le versioni 21 e 22: mano a mano che vengono trovati e/o segnalati bug di incompatibilità con macOS Mojave vengono rilasciati degli aggiornamenti incrementali; lo stato dell’arte lo potete trovare alla pagina ufficiale di ArchiCAD dedicata alle problematiche con Mojave.

Per maggiori dettagli rimando all’ articolo di Luca Manelli di cui cito uno degli ottimi consigli che ha scritto, applicabili in ogni situazione di questo tipo:

Non fare l’aggiornamento se sei sotto consegna oppure se non hai abbastanza tempo da dedicare a eventuali problemi che possono, eventualmente, capitare.

E per chi avesse tempo ed usasse Adobe Photshop CC 2018 con Mojave, esiste la pagina ufficiale con i workarounds per affrontare le problematiche insorte.

In compenso GIMP per Mac segnala uno stringato:

Supported OS: OS X Yosemite or over.

Aggiornamento

Nicola Losito mi fa notare, nei commenti, l’assenza di un commento sulla compatibilità hardware ristretta che ha introdotto Mojave.

Il precedente High Sierra poteva essere installato su:

  • MacBook ed iMac di fine 2009 in avanti;
  • MacBook Pro ed Air, Mac Mini e Mac Pro di metà 2010 in avanti.

L’attuale Mojave si può installare su:

  • MacBook di inizio 2015 in avanti;
  • MacBook Pro ed Air di metà 2012 in avanti;
  • Mac Mini ed iMac di fine 2012 in avanti;
  • Mac Pro di fine 2013; metà 2010 e metà 2012 preferibilmente dotati di scheda grafica compatibile con Metal.

Il MacBook di fine 2009 (per gli amici bianchino) ormai è davvero vecchio: stiamo parlando di hardware di quasi 10 anni fa; il resto è stato accorciato di 2 anni, quindi è installabile su harware di 6 anni fa, mentre per l’anno scorso era una compatibilità retroattiva di 7 anni: sotto questo punto di vista è stata accorciata di un anno e non mi sembra comunque male. Il Mac Pro di metà 2010 e metà 2012 sono quelli che hanno risentito di più, forse, dell’accorciatura del supporto a Mojave, ma qui il fattore determinante è la scheda video che, immagino, possa essere sostituita con una versione compatibile con le nuove librerie grafiche Metal di Mojave.

Aggiornamento [nov. 2018]

Giuseppe Lasaponara ci aggiorna nei commenti sul rilascio di DraftSight 2018 SP3 finalmente compatibile con macOS Mojave.

Grazie Giuseppe!

Snap – Ep. 2 – Retribuzione

È disponibile per l’ascolto la puntata 2 del mio podcast Snap – Architettura Imperfetta, sia sulla piattaforma Spreaker che su iTunes;.

In questa puntata l’argomento è la retribuzione: dopo aver fatto due righe di conti per scoprire quanto rimane in tasca ad un architetto dopo un anno fiscale, passo in rassegna un’app ed un tool che aiutano ad aumentare la consapevolezza fiscale nella gestione di una partita iva.

Buon ascolto!

Note dell’episodio

Survivor Hacking, podcast di Davide Gatti

WWDC 2018

Puntata del podcast TechnoPillz con il commento live al WWDC 2018

iOS 12

macOS Mojave

L’articolo di Marta Brambilla da cui prendo spunto per questa puntata

L’ebook L’Iva Funesta

Toggle

Modello contabile per freelance di Numbers