macOS: gestione PEC

La visualizzazione delle email con allegati ricevute tramite PEC con Mail di macOS Sierra è curiosa: a prima vista, se nella comunicazione ci sono degli allegati, sembrano mancare, ma trascinando l’email sulla Scrivania ed aprendola con un doppio click gli allegati torneranno ad essere visibili e di conseguenza è possibile salvare i file allegati.

L’esportazione della PEC in formato .eml è comunque da fare per il corretto archivio legale di questo tipo di mail.

Questo comportamento sembra che non si ripeti in macOS High Sierra, come indicato nel completo articolo di Filippo Strozzi di Avvocati e Mac: gli allegati alla PEC sono correttamente visualizzati e non è necessario il salvataggio come descritto in precedenza.

Annunci

PEC: quali file salvare perché abbia valore giuridico

Acronimo di Posta Elettronica Certificata, è un messaggio mail con lo stesso valore legale delle raccomandata con avviso di ricevimento tradizionale.

Ascoltando in anteprima1 la puntata n° 1 del podcast Avvocati e Mac di Filippo Strozzi, ho potuto apprendere alcune peculiarità della PEC utili nella professione.

La prova della PEC si può dare solo con il flle che deve salvato in formato OML o MSG.
Si deve salvare la PEC inviata, le ricevute di accettazione e le ricevuta di consegna.
Solo producento tutti e tre i documenti digitali si ha la prova giuridica della conoscenza del contenuto della PEC dal parte del destinatario.
Non ha valore giuridico stampare su carta o salvare in formato PDF i documenti principali della PEC (la PEC stessa, e le ricevute di accettazione e consegna).


  1. Filippo mi ha gentilmento inviato la versione audio di prova della punata 1 del suo podcast, estensione audio del suo blog Avvocati e Mac: spero sinceramente che Filippo decida di iniziare questa avventura perchè le sue puntate sono molto interessanti e ci sono molti spunti utili anche per chi non esercita la professione di avvocato.